Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali maggio 2018

Il nuovo GDPR attribuisce ampie autonomie ma anche maggiori responsabilità ai titolari del trattamento dei dati (nel nostro caso,
a noi medici), sia in materia di gestione dei consensi che sulla adozione di comportamenti operosi in grado di dimostrare la
concreta attuazione di misure finalizzate ad assicurare l’applicazione del Regolamento.
Il MMG dovrà attuare pertanto una serie di procedure indirizzate a rafforzare la protezione dei dati personali che gestisce e a
impedirne la condivisione non autorizzata.
Con questi obiettivi, gli adempimenti che il MMG dovrà svolgere consistono principalmente:
• nella analisi dettagliata della propria attività, orientata ad individuare eventuali criticità per provvedere a corregerle;
• nella partecipazione ad un processo di formazione continua, rispetto alle normative sulla tutela della protezione dei dati, che
dovrà essere garantito anche al proprio personale di studio….

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy e cookie: Questo sito utilizza cookie. Continuando a utilizzare questo sito web, si accetta l’utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni, anche su controllo dei cookie